ER6ITALIA


     

Vai indietro   ER6ITALIA > KAWASAKI VERSYS > SEZIONE TECNICA

SEZIONE TECNICA Discussioni tecniche sulla Versys di natura meccanica ma anche elettronica.
Questo forum è NO SPAM, vedi regolamento.



Rispondi
 
Visualizza la versione stampabile Invia questa pagina tramite email Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 01/03/11, 15:37   #1
jojoev
Registrato
 
Registrato dal: Jun 2009
Ubicazione: milano
Età : 54
Moto: kawasaki er 6 n
Messaggi: 462
predefinito Estrarre vite dopo caduta

Dopo una caduta di parecchi mesi fa seguta a tamponamento subito,ho deciso di cambiare il paratelaio rotto
Il paratelaio e' quello dx (da seduto sulla moto).La vite che lo reggeva gira ma non esce,credo che il colpo ricevuto l'abbia danneggiata al suo inteno(cioe da avvitata)
Avete qualche suggerimento da darmi sul come estrarla,per fevore,grazie
Jojoev
__________________
Motociclisti ... eroi nel vento ...

Noro lim Asfaloth....noro lim!
(Cavalca veloce Asfaloth...cavalca veloce!)
jojoev non  è collegato   Rispondi quotando
Sponsored Links
Vecchio 01/03/11, 15:46   #2
Nixon
 
Registrato dal: Mar 2008
Ubicazione: Bologna
Età : 40
Moto: CB 1000 R
Auto: Fiat 500 1.2 sport
Sesso: Maschio
Messaggi: 3874
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Jo contatta MOX che ne forum è uno di quelli più pratici di meccanica
__________________
Per salvare quel villaggio è stato necessario distruggerlo...
Nixon non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 15:50   #3
jojoev
Registrato
 
Registrato dal: Jun 2009
Ubicazione: milano
Età : 54
Moto: kawasaki er 6 n
Messaggi: 462
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Nix ti ringrazio ma io e Mox siamo incompatibili.......grazie per il suggerimento,cmq..........Anche se pero' non mi dispiacerebbe affatto chiarirmi e fare pace con Mox
Jojoev
__________________
Motociclisti ... eroi nel vento ...

Noro lim Asfaloth....noro lim!
(Cavalca veloce Asfaloth...cavalca veloce!)

Ultima modifica di jojoev; 01/03/11 a 16:38
jojoev non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 16:35   #4
ocram
Registrato
 
L'avatar di ocram
 
Registrato dal: Apr 2010
Ubicazione: Melzo
Età : 60
Moto: er6-n
Sesso: Maschio
Messaggi: 823
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Fai una foto, cosi' vediamo quello che possiamo fare.
Ci sono parecchi metodi per estrarre viti rotte o spanate, pero' dipende dalla situazione di montaggio (foro cieco, foro passante o altro)
__________________
Beati coloro i quali sanno ridere di se stessi, non finiranno mai di divertirsi
ocram non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 16:39   #5
jojoev
Registrato
 
Registrato dal: Jun 2009
Ubicazione: milano
Età : 54
Moto: kawasaki er 6 n
Messaggi: 462
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Grazie Ocram
Faccio foto e poi la metto sul sito
Jojoev
__________________
Motociclisti ... eroi nel vento ...

Noro lim Asfaloth....noro lim!
(Cavalca veloce Asfaloth...cavalca veloce!)
jojoev non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 16:45   #6
lelesamba
Registrato
 
L'avatar di lelesamba
 
Registrato dal: Jul 2010
Ubicazione: Milano
Età : 32
Moto: ER6-n Black&Gold
Auto: Bravo 1.6 MJ 120cv
Sesso: Maschio
Messaggi: 108
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Ahia! Classico sintomo di filettatura rovinata.. Il colpo che la vite ha subito ha fatto si che essa si sia spostata all'interno del foro rovinando la filettatura del foro. Ora la vite gira su se stessa senza trovare la filettatura a cui aggrapparsi per tornare fuori e tu puoi cercare di tirare fuori quanto vuoi, ma non riuscirai quasi sicuramente a tirarla fuori..
L'unico modo per tirarla fuori è cercare di far riaggrappare il filetto alla vite. O tenti con il procedimento inverso : un paio di belle martellate verso l'esterno oppure con una piccola asta di acciaio [non so spiegarmi, un piede di porco in miniatura ] fare perno fra la testa della vite e la piastra di acciaio sempre per carcare di far riprendere il filetto alla vite..

Alla peggio un amico che aveva lo stesso problema aveva risolto con un bel trapano a punta larga, ZRAM! via tutto e nuova vite.. ma lui doveva assemblare una piastra di acciaio grezzo di 5 cm, non certo un pezzo della moto anche abbastanza importante!

Hope it helps!
lelesamba non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 16:52   #7
jojoev
Registrato
 
Registrato dal: Jun 2009
Ubicazione: milano
Età : 54
Moto: kawasaki er 6 n
Messaggi: 462
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Gazie Lele
Credo che provero' a farla rientrare nella filettatura come da te suggerito
Jojoev
__________________
Motociclisti ... eroi nel vento ...

Noro lim Asfaloth....noro lim!
(Cavalca veloce Asfaloth...cavalca veloce!)
jojoev non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 17:01   #8
lelesamba
Registrato
 
L'avatar di lelesamba
 
Registrato dal: Jul 2010
Ubicazione: Milano
Età : 32
Moto: ER6-n Black&Gold
Auto: Bravo 1.6 MJ 120cv
Sesso: Maschio
Messaggi: 108
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

De Nada! Aspetta se vuoi essere più tranquillo qualche suggerimento da qualcuno magari più esperto. E fammi sapere come va!

---------- Post added at 18:01 ---------- Previous post was at 17:56 ----------

Ho appena controllato qui in officina a lavoro.. Ho chiesto ai tecnici e loro mi hanno fatto vedere un attrezzo particolare che usano per togliere le viti nella tua stessa situazione da componenti in alluminio. Usano una specie di piccola morsa che, aggrappata alla piastra di alluminio, fa pressione sulla punta della vite per aumentare il grip sulla filettatura. Se invece il foro è cieco sono azzi amari eheh! Usano uno trapano ad aria compressa che crea del vuoto per aumentare la forza di estrazione della vite, ma hanno detto che funziona una volta su cinque ..
lelesamba non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 18:50   #9
mox
Registrato
 
Registrato dal: Jul 2007
Ubicazione: milano
Età : 47
Moto: versys
Sesso: Maschio
Messaggi: 893
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Jojoev guarda che io non ho alcun problema con te....


Occorre una foto per dare una risposta sensata. Così dalla descrizione proverei a passare la vite con il trapano per farle saltare la testa.

Una volta saltata la testa potrai estrarre il tampone senza problemi e avrai un pezzo di filetto che esce. A quel punto ti basterà tirarlo e svitarlo contemporaneamente con una pinza.

Una volta estratta la vite si potrà vedere che soluzione adottare per il rimontaggio: se usare un controdado o filettare a una misura superiore.

Ho scritto provando a immaginarmi la situazione... potrei aver scritto stupidaggini, aspetta per procedere di postare la foto...

---------- Post added at 19:50 ---------- Previous post was at 19:44 ----------

p.s.: se riuscissi ad arrivare dietro la vite (cioè se non fosse avvitata su un filetto cieco), potresti anche usare qualcosa per spingerla da dietro (tipo il gambo di una piccola brugola), mentre la sviti frontalmente... se gira libera dovrebbe funzionare.
__________________
Mox
mox non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01/03/11, 19:53   #10
ocram
Registrato
 
L'avatar di ocram
 
Registrato dal: Apr 2010
Ubicazione: Melzo
Età : 60
Moto: er6-n
Sesso: Maschio
Messaggi: 823
predefinito Re: Estrarre vite dopo caduta

Di viti ne ho estratte tante e come dicevo ci sono vari metodi per farlo.
Esistono attrezzi come gli estrattori a filetto sinistro , oppure medodi piu' artigianali come l'uso di un bulino(atrezzo appuntito usato per segnare particolari meccanici prima della foratura), oppure addirittura l'uso di una saldatrice (ci vuole pero' una mano estremamente ferma per non rischiare di fare ulteriori danni).
Questo per quanto riguarda le viti rotte in un foro , anche cieco.
Nel tuo caso, e' molto piu' sensato l'uso di una leva come gia ti hanno detto per forzare la vite verso l'esterno per far presa nella madrevite .
A questo punto ruotandola, dovresti cominciare a vedere la vite che esce dal foro.
In molti casi , il filetto del foro viene pero' rovinato ed e' necessario come dice MOX , maggiorare il filetto, con la relativa riforatura ove possibile, del pezzo originale.
Esistono in commercio fletti di riporto di tutte le misure metriche piu' comuni (filetto passo MA nella vecchia designazione) , noi li chiamiamo "elicoil" in gergo (penso che fosse la marca di chi ha brevettato il sistema).
Basta a questo punto passare un maschio specifico ed inserire il riporto senza problemi.
Se passi da Melzo, visto che non sei poi cosi' lontano, si puo' anche vedere cosa e' possibile fare nel tuo caso.
Come gia detto, meglio vedere qualche foto , per delle dritte piu mirate.
__________________
Beati coloro i quali sanno ridere di se stessi, non finiranno mai di divertirsi
ocram non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è attivo

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:58.


Powered by vBulletin versione 3.8.5
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it

ER6ITALIA.com
Tutto il materiale presente nel Sito (immagini, loghi, articoli, messaggi, etc) appartiene ai legittimi proprietari.
Tale materiale può essere utilizzato gratuitamente al di fuori del Sito purché venga citata la fonte (ER6ITALIA.com) da chi lo ha prelevato.