ER6ITALIA


     

Vai indietro   ER6ITALIA > KAWASAKI ER-6N & ER-6F > SEZIONE TECNICA

SEZIONE TECNICA Discussioni tecniche sull'ER-6n/f di natura meccanica ma anche elettronica.
Questo forum è NO SPAM, vedi regolamento.



Rispondi
 
Visualizza la versione stampabile Invia questa pagina tramite email Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 24/01/20, 13:57   #1
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Lubrificare la catena di trasmissione: il lubrificatore elettronico

Stavo documentandomi su un sistema di pulizia semplice della catena di trasmissione e mi sono imbattuto in questo articolo, Come Ingrassare e Pulire la Catena della Moto in meno di 10 minuti!: Per poter vedere il link devi essere Registrato(vedi nota 1).

Vengono sostanzialmente consigliati due prodotti simili ma di marche diverse, Kettenmax (Per poter vedere il link devi essere Registrato, vedi nota 2 euro 26,90) e Draper (Per poter vedere il link devi essere Registrato, vedi nota 3, euro 38,35).

Quella vaschetta è l'ideale per un neofita della moto come me, nonché un negato totale nel bricolage, nonché un maniaco della pulizia della moto e nonché uno che non ha purtroppo parecchio tempo libero da dedicare alla pulizia della sua moto.

Tuttavia quel sistema comporta un'altra spesa: l'acquisto di un cavalletto posteriore, quindi parliamo di altri 57 euro oltre quel kit, ad esempio su eBay c'è questo: Per poter vedere il link devi essere Registrato .

Poi, però, cercando meglio, ho trovato un prodotto elettronico che lubrifica la catena della moto.
Che cosa ne pensate/sapete di questo sistema, Scottoiler, che io non conoscevo, a parte il fatto che costa una cifra?
Per poter vedere il link devi essere Registrato (vedi nota 4).


Chi lo ha utilizzato nella realtà ha scritto:
<<Io ho preso questo, un modello elettronico che non necessitava di tagliare la tubazione carburante sulla moto e dal funzionamento automatico. Ma ci sono tanti altri modelli più o meno costosi, a partire da 30€ per un modello manuale da caricare prima di partire (e di cui non ricordo il nome)
La pulizia con questo sistema non è un problema, l’olio scioglie lo sporco e lo centrifuga via, senza contare che l’olio rispetto al grasso sporca tantissimo in meno e non è così difficile da rimuovere.
Da quando l’ho installato non ho mai pulito la catena e sembra sempre nuova>>.

Non parlatemi di facilità di utilizzo del petrolio bianco e degli stracci perché non fanno per me, purtroppo già combino abbastanza casini ogni volta che mi azzardo a gonfiare le gomme dei miei mezzi (nonostante i buoni consigli ricevuti, le sgonfio anziché gonfiarle, ne abbiamo parlato Per poter vedere il link devi essere Registrato - vedi nota 5)...Grazie dell'attenzione.



--
1: https://www.liberisudueruote.com/come-ingrassare-pulire-la-catena-della-moto-meno-10-minuti/
2: https://www.amazon.it/UNIVERSALE-MANUTENZIONE-CATENA-HORNET-Z1000/dp/B01ABW97TQ/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&linkCode=ll1&tag=libesudueruot-21&linkId=171cdacf72141a45f09f1455c3a5b126
3: https://www.amazon.it/Draper-30834-pulizia-catena-moto/dp/B004E1DPSU/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&qid=1474564669&sr=8-1&keywords=kit+pulizia+catena+moto&linkCode=ll1&tag=libesudueruot-21&linkId=7aa767f84e981dd577910189ae67208b
4: https://www.scottoiler.com/it/product/scottoiler-esystem-lubrificatore-elettronico-a-catena/
5: http://www.er6italia.com/vbulletin/showthread.php?t=6363&highlight=pistola+pneumatici+cts

Ultima modifica di cts; 06/03/21 a 16:27
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Sponsored Links
Vecchio 25/01/20, 09:26   #2
Nardax
STAFF MEMBERS
 
L'avatar di Nardax
 
Registrato dal: Oct 2007
Ubicazione: (LT)
Età : 56
Moto: ER6F Diablo Black K8
Sesso: Maschio
Messaggi: 1316
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Io uso il Kettenmax da una vita e mi trovo bene.
Una volta che ci hai preso la mano, in 5 minuti hai pulito la catena.
Certo, il cavalletto posteriore è comodo perchè fai girare la ruota con le mani, altrimenti, senza cavalletto, dovresti spingere la moto a mano ed è decisamente poco pratico.


Lo scottoiler?
Non mi convince
__________________
Nardax Audax
***


Leggi e condividi (clicca sui link):
Principe Brutto - Ride Safe - suggerimenti per una guida sicura - Principe Brutto - Braking Point - frenare meglio si può

Nardax non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11/08/20, 05:53   #3
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Come montare uno Scottoiler

Interessato comunque al prodotto Scottoiler, ne approfitto per approfondirne il discorso.
Metto quindi a disposizione degli utenti di ER-6 Italia questa mia modesta traduzione di quanto trovato in Rete.



Gli strumenti giusti per montare uno Scottoiler

Barre a T a brugola 4-6 mm
Le barre a T Allen combinano velocità e sensibilità, rendendole ideali per svitare e serrare bulloni non critici o per pizzicare i fissaggi prima di impostare il valore di coppia finale. Paga € 22,50 per uno buono.

Chiave da 10 mm
Le chiavi vengono utilizzate quando non c'è spazio per adattarsi a una presa. Le chiavi combinate, un'estremità aperta e una chiave ad anello (come una presa piatta) dall'altra, sono la soluzione migliore per raggiungere dadi difficili.

Cacciaviti
Se stai rimuovendo pannelli o elementi di fissaggio con un cacciavite, investi in un cacciavite JIS (Japanese Industry Standard) (per circa € 11,20) per ottenere la misura migliore per i bulloni della motocicletta dell'Estremo Oriente.

Tronchesina
Lasciare una coda lunga e non tagliata sulla fascetta, non solo sembra sgradevole, ma può anche causare danni al telaio o alla vernice circostante. Taglialo con delle tronchesine affilate, che costano circa € 16,70, per un risultato dall'aspetto professionale.

Reperibilità attrezzi: ottieni tutte le parti, gli strumenti e i materiali di consumo necessari per questo lavoro daPer poter vedere il link devi essere Registrato (vedi nota 1).


ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

1. Una lunga lubrificazione
Un sistema automatico di lubrificazione della catena è un vero vantaggio per i motociclisti tutto l'anno e per le lunghe distanze. Fornendo costantemente una quantità precisa di olio alla catena di trasmissione, elimina la necessità di manutenzione e mantiene la catena in condizioni ottimali durante la guida. Prima di iniziare, familiarizza con le istruzioni e i componenti del kit.




2. Disporre e controllare
Una volta che hai iniziato a capire come funziona il sistema, disponi tutte le parti in modo da conoscerle e fai un riferimento incrociato con le istruzioni per assicurarti di avere tutto ciò di cui hai bisogno.

Con questo Per poter vedere il link devi essere Registrato (vedi nota 2, € 240~) ci sono tre parti principali: A un tubo di erogazione, B staffa di montaggio e C il serbatoio / unità principale.


3. Estrarre la batteria
Poiché lo Scottoiler è alimentato direttamente dalla batteria della moto, dovrai accedere ai terminali e trovare anche un punto in cui montare il serbatoio / unità di controllo. Trovare la batteria è facile su questa Per poter vedere il link devi essere Registrato (vedi nota 3) poiché si trova nella tradizionale posizione sotto la sella del pilota.

Su molte moto moderne la batteria potrebbe essere sotto un pannello della carenatura, quindi controlla il tuo manuale.


4. Posizionare il serbatoio
L'unità principale (C il serbatoio) deve essere posizionata in modo che il tubo di mandata sia rivolto verso il basso, consentendo alla gravità di fluire l'olio fino alla catena.


Oltre alla posizione del A tubo di erogazione, è necessario considerare la facilità con cui è possibile raggiungere il tappo per riempire nella parte superiore dell'unità e anche se è possibile utilizzare i pulsanti e vedere le spie di stato a LED.


5. Legare e controllare
Una volta trovata una posizione adatta, è necessario fissare la staffa di montaggio in posizione, quindi ricontrollare di aver soddisfatto tutti i criteri descritti nel passaggio precedente. Se l'unità è montata in un punto in cui è coperta da un pannello, assicurati che il pannello non si impigli nei cavi o nei tubi.

Consiglio: investi in una pistola per fascette (da circa € 9,90) per mettere in tensione e tagliare le fascette.


6. Instradare il cavo di alimentazione alla batteria
Instradare il cavo di alimentazione alla batteria. Cerca di metterlo nascosto accanto a una parte esistente del telaio della moto.

Fissalo usando delle fascette, raccogliendo le lunghezze in eccesso di filo in fasci e riponendoli. Non collegare ancora ai terminali della batteria.


7. Liberi di fluire
L'olio dall'unità principale scorre lungo un tubo di mandata fino alla punta dell'ugello e deve essere instradato con attenzione senza piegature o curve strette.

La nostra unità è montata in una posizione appena sotto il sedile del passeggero, in modo che il tubo sia montato in modo ordinato in parallelo con il telaio ausiliario, prima che una leggera curva lo faccia tornare sul lato inferiore del forcellone.


8. Pulire e attaccare
Il tubo è fissato sotto il forcellone mediante cuscinetti adesivi resistenti. Dovrai assicurarti che l'intera area sia completamente priva di grasso e sporcizia. Normalmente troverai delle salviette nella confezione, ma per forcelloni eccessivamente sporchi usa un detergente per freni con carta assorbente pulita.

Attacca gli elettrodi e aggancia il A tubo di erogazione in posizione.


9. Posizionare correttamente l'ugello
Posiziona e monta A l'ugello di erogazione e la B staffa di montaggio. Come il tubo di erogazione, questa può essere fissato utilizzando cuscinetti adesivi 3M, quindi assicurati che la superficie sia veramente pulita.

Consiglio: fai girare la ruota posteriore avanti e indietro per assicurarti che gli iniettori non si blocchino
Regola la posizione finale dell'ugello all'incirca nel punto giusto; questo doppio iniettore applica olio su entrambi i lati della ruota dentata posteriore. Taglia il tubo di erogazione alla lunghezza corretta e fissalo all'ugello di erogazione.


10. Adescare e guidare
Collega i cavi alla batteria, quindi riempi l'unità principale con l'olio fornito. Adescare il sistema di prelievo dell'olio lubrificante e osserva il flusso dell'olio lungo il tubo di mandata fino a raggiungere A l'ugello. Quando è arrivato qui è possibile interrompere la funzione di adescamento.

Rabbocca il serbatoio e reinstalla i pannelli dei fianchi e il sedile posteriore. Prova la moto e regola la portata secondo necessità.

--
1: https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&prev=search&pto=aue&rurl=translate.google.com&sl=en&sp=nmt4&u=https://www.mandp.co.uk/&usg=ALkJrhiUJzmjVIIE93HkZ0WIIEPgqSpCIg
2: https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&prev=search&pto=aue&rurl=translate.google.com&sl=en&sp=nmt4&u=https://www.sportsbikeshop.co.uk/motorcycle_parts/content_prod/402921&usg=ALkJrhhsqGFbXfvRObhibXtBhlZ9c2fvYQ
3: https://translate.googleusercontent.com/translate_c?depth=1&hl=it&prev=search&pto=aue&rurl=translate.google.com&sl=en&sp=nmt4&u=https://www.motorcyclenews.com/bike-reviews/suzuki/sv650/1999/&usg=ALkJrhjB_EDLzzIIti1NSe4sLHMGzJ4pXA

Ultima modifica di cts; 06/03/21 a 16:33
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11/08/20, 08:46   #4
Nardax
STAFF MEMBERS
 
L'avatar di Nardax
 
Registrato dal: Oct 2007
Ubicazione: (LT)
Età : 56
Moto: ER6F Diablo Black K8
Sesso: Maschio
Messaggi: 1316
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Grazie CTS
__________________
Nardax Audax
***


Leggi e condividi (clicca sui link):
Principe Brutto - Ride Safe - suggerimenti per una guida sicura - Principe Brutto - Braking Point - frenare meglio si può

Nardax non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 12/08/20, 14:50   #5
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Prego.
Di solito poi ricopio gli articoli che posto qui sul Forum diPer poter vedere il link devi essere Registrato (vedi nota 1), però stavolta non posso farlo... gli scooter non hanno la catena di trasmissione...

--
1: http://peugeotscootersclub.it/forum/index.php

Ultima modifica di cts; 06/03/21 a 16:34
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16/02/21, 13:33   #6
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Appena posso, vi farò anche un resoconto di un sistema manuale di lubrificazione della catena, il Loobman, ecco sotto alcune immagini in esclusiva per questo nostro Forum!


Per poter vedere il link devi essere Registrato

Per poter vedere il link devi essere Registrato

Per poter vedere il link devi essere Registrato

Per poter vedere il link devi essere Registrato




Tornando al sistema elettronico Scottoiler, ecco qui il display da montare sul manubrio.

Per poter vedere il link devi essere Registrato



Ultima modifica di cts; 18/02/21 a 21:19
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 19/02/21, 08:20   #7
crazyhead
Antani
 
L'avatar di crazyhead
 
Registrato dal: Jul 2006
Ubicazione: Quarto (NA)
Età : 49
Moto: Kawa ER-6n Silver "Yuki"
Auto: Aston Martin One-77
Sesso: Maschio
Messaggi: 10839
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Questo Scottoiler non mi convince. La catena deve essere lubrificata principalmente attorno agli o-ring (o x-ring), dalla foto mi pare che l'ugello sia posizionato dove il dente della corona attacca la catena.
__________________
DMAX lover
crazyhead non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20/02/21, 16:55   #8
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

Non so che cosa dirti... Il proprietario parla molto bene di questa soluzione elettronica quale preservazione delle condizioni di durata della catena...
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21/02/21, 09:37   #9
crazyhead
Antani
 
L'avatar di crazyhead
 
Registrato dal: Jul 2006
Ubicazione: Quarto (NA)
Età : 49
Moto: Kawa ER-6n Silver "Yuki"
Auto: Aston Martin One-77
Sesso: Maschio
Messaggi: 10839
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

beh certo, il proprietario cosa dovrebbe dire del suo prodotto?
__________________
DMAX lover
crazyhead non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 22/02/21, 14:23   #10
cts
Registrato
 
Registrato dal: Nov 2007
Ubicazione: Puglia (pendolare)
Moto: Una piccola giapponese (per sempre)
Auto: Una grande tedesca (per sempre)
Sesso: Maschio
Messaggi: 4468
predefinito Re: Lubrificare la catena di trasmissione: lubrificatore letrrronico

No, no, ti assicuro che se fosse uno specchietto per le allodole lo avrebbe confessato... È una persona seria, se gli acquisti che fa non vanno bene, lo dice subito.
cts non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:53.


Powered by vBulletin versione 3.8.5
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it

ER6ITALIA.com
Tutto il materiale presente nel Sito (immagini, loghi, articoli, messaggi, etc) appartiene ai legittimi proprietari.
Tale materiale può essere utilizzato gratuitamente al di fuori del Sito purché venga citata la fonte (ER6ITALIA.com) da chi lo ha prelevato.