ER6ITALIA


     

Vai indietro   ER6ITALIA > KAWASAKI ER-6N & ER-6F > SEZIONE TECNICA

SEZIONE TECNICA Discussioni tecniche sull'ER-6n/f di natura meccanica ma anche elettronica.
Questo forum è NO SPAM, vedi regolamento.



Rispondi
 
Visualizza la versione stampabile Invia questa pagina tramite email Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 14/11/19, 22:16   #11
blbio
Registrato
 
L'avatar di blbio
 
Registrato dal: Aug 2013
Ubicazione: verona
Età : 63
Moto: kawasaki er6n 08
Auto: volvo
Sesso: Maschio
Messaggi: 2056
predefinito Re: Varie marche di batterie : quanto valgono?

Da quanto ricordo uno statore serio dovrebbe avere l'avvolgimento d'eccitazione che regola la corrente erogata, il sistema di regolazione della tensione è quello che usavano sulle BSA negli anni 60, allora si usava un zener, oggi c'è più elettronica ma il funzionamento è simile,per ora e spero continui il mio va bene con 75000km, credo che la variazione del carico non comporti danni ma mi tengo tutto originale anche perchè per me non vedo vantaggi.
blbio non  è collegato   Rispondi quotando
Sponsored Links
Vecchio 17/11/19, 14:59   #12
crazyhead
Antani
 
L'avatar di crazyhead
 
Registrato dal: Jul 2006
Ubicazione: Quarto (NA)
Età : 47
Moto: Kawa ER-6n Silver "Yuki"
Auto: Aston Martin One-77
Sesso: Maschio
Messaggi: 10689
predefinito Re: Varie marche di batterie : quanto valgono?

Scusate, entro solo ora e leggo di conseguenza solo adesso le numerose risposte a questo topic, stranamente non mi arrivano piu' alcune mail di avviso nuovi post.
Colgo l'occasione per informarvi che tra non molto un utente prendera' per mano il nostro forum ed insieme a noi lo rinnovera', la cosa non sappiamo con esattezza quando comincerà/finirà, ma chi mai comincia, mai finisce
Detto cio', intendevo parlare di batterie tradizionali perche' non posso spendere adesso per una batteria al litio o al gel, ma comunque potete tranquillamente continuare a parlarne, qui o in un apposito topic (forse sarebbe meglio ai fini di nuove consultazioni).
CTS le recensioni gia' le lessi, ma dicono il tutto ed il contrario di tutto, delle Unibat (ad esempio) su vari siti di moto ho letto chi le malediceva per via della bassa durata e chi ne tesseva le lodi , difatti anche dai post in questo topic viene fuori la medesima cosa.
Statisticamente parlando, pero', sembrerebbe che questa marca, peraltro italiana, abbia un rapporto costo/durata comunque accettabile e probabilmente sara' quella che prendero' in considerazione.
Le Yuasa e' fuori discussione che durino di piu',la mia di primo equipaggiamento duro' sette anni, pero' usavo la moto praticamente durante tutto l'anno, ma costa il 40% in piu'.
La Bosh e la Fiamm ho notato che hanno una corrente di spunto piu' bassa, 150 contro 180 di tutte le altre. Potrebbe valere la pena di comprarne una con una quantita' di corrente superiore ai 10,5Ah di quella originale per farla durare di piu'?


Il ragionamento statore/regolatore di tensione lo vogliamo scorporare da questo topic? E molto interessante e vorrei pertanto renderlo accessibile direttamente.
__________________
DMAX lover
crazyhead non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:32.


Powered by vBulletin versione 3.8.5
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it

ER6ITALIA.com
Tutto il materiale presente nel Sito (immagini, loghi, articoli, messaggi, etc) appartiene ai legittimi proprietari.
Tale materiale può essere utilizzato gratuitamente al di fuori del Sito purché venga citata la fonte (ER6ITALIA.com) da chi lo ha prelevato.